Cosa Vedere a Mdina e Rabat

Cosa Vedere a Mdina e Rabat

La Guida Completa di Tutte Le Cose da Vedere e Fare a Mdina e Rabat

cosa vedere a mdina

Se hai scelto Malta come meta per le tue prossime vacanze, sei amante delle città d’arte e odi confusione, allora Mdina e Rabat sono proprio quello che fa per te!

In questa super guida scoprirai tutte le cose da vedere e fare a Mdina e Rabat,  ti forniremo dei semplici suggerimenti pratici per raggiungerla dall’aeroporto e alcune indicazioni utili sui migliori hotel e case vacanze dove alloggiare in questi due fantastici gioielli maltesi.

Sei pronto?

Lasciati allora guidare in un viaggio esaltante nei meandri dell’affascinate storia di Mdina e Rabat, allacciati le cinture che iniziamo! 😉

Cosa Vedere a Mdina
mdina città vecchia

Mdina, in italiano Medina,nota anche come la Città Vecchia, è l’antica capitale di Malta.

Devi sapere che la storia di Mdina ha più di 4.000 anni, storia che testimonia le origini della cristianità maltese. È inoltre un esempio di antica città fortificata tra i più emblematici d’Europa, singolare per la sua perfetta combinazione tra architettura medievale e barocca.
La sua atmosfera senza tempo, i suoi tesori artistici e il suo aspetto decisamente monumentale la rendono, come accennavamo prima, una città molto tranquilla, abitata solo da poche centinaia di persone. Le sue austere mura arabe racchiudono al loro interno meravigliosi palazzi appartenenti alle maggiori famiglie nobiliari maltesi, alcune di esse discendenti addirittura dai Normanni, da grandi feudatari siciliani e dagli spagnoli.
Si tratta di un vero e proprio museo a cielo aperto, di giorno invaso dai pellegrini e nel tardo pomeriggio immerso nella calma più totale. Il consiglio è proprio quello di godertela al tramonto, scrutando inoltre, dai bastioni, un panorama veramente mozzafiato dell’isola.

Eccoti un elenco di cose da vedere a Mdina.

Mdina Old City

mdina città silente

La “Città silenziosa” o la “Città notabile”, soprannominata così, è una delle mete più visitate dell’arcipelago maltese, un suggestivo borgo medievale all’interno del quale si susseguono curve e bivi. Sarà divertentissimo, se ami avventurarti per stradine e vicoli stretti, girovagare con il naso all’insù e ammirando tutte le sue bellezze.

E se sei un curioso, sappi che potresti perderti tra le sue strepitose botteghe artigiane…

Cattedrale Di San Paolo

cattedrale di san paolo mdina

Monumento simbolo di Malta, costruita sulle ceneri dell’antica chiesa rasa al suolo dal terremoto dal 1693, ha un aspetto minimalista, non presentando vetrate ma solo due campanili e due orologi: quello di sinistra funziona da calendario e segna i giorni ed i mesi, e quello di destra funge da orologio.
Al suo interno potrai ammirare i meravigliosi oggetti e opere d’arte come un tabernacolo d’argento massiccio, il dipinto del Naufragio di San Paolo (opera di Mattia Preti) e splendidi lampadari di Murano.

Il Museo della Cattedrale

museo cattedrale mdina

Proprio accanto alla Cattedrale, sulla piazza dell’Arcivescovo, sorge questo bellissimo palazzo barocco, completato nel 1774, prima adibito a seminario e destinato a museo solo nel 1969. In esso si conservano una pregiata collezione d’arte, importanti reperti archeologici e archivi. Uno spazio è adibito anche a mostre d’arte contemporanea ed esposizioni personali.

Palazzo Falson

palazzo falson mdina

Un posto magico ed incantato dove perdersi, respirare l’antico fascino della Città Silenziosa e ripercorrere la storia e la vita di una delle nobili e più famose famiglie maltesi. Palazzo Falson è uno degli edifici più antichi a Medina e al suo interno ospita un museo privato ricco di splendidi oggetti e 3500 opere, frutto di collezioni private e lasciti nobiliari come quadri e preziosi paramenti. Al pianterreno potrai ammirare l’antico refettorio, che ospita armi e armature medievali, e un atelier di pittura. Al primo piano c’è una maestosa camera blindata dove il proprietario custodiva una ricca collezione di argenteria di oltre 800 pezzi. Negli appartamenti privati si trovano invece bolle papali, dipinti e gioielli antichi.

Palazzo de Piro

palazzo de piro mdina

Centro Culturale a Mdina ed esempio significativo di come un edificio storico medievale, utilizzato in una varietà di forme nel corso dei secoli, può essere trasformato in un locale moderno pur rimanendo fedele alle sue radici e del patrimonio nazionale. Una visita notturna a Mdina, potrebbe concludersi proprio con questo ristorante situato a fianco della basilica, con una vista incantevole e un’atmosfera ineguagliabile.

Mdina Main Gate
mdina main gate

Luogo storico parecchio affascinante dell’antica capitale di Malta, l’ideale per una foto ricordo. È stato recentemente ristrutturato con grande cura, specie il giardino e la sua architettura in generale.

Museo Nazionale di Storia Naturale

museo nazionale storia naturale mdina

Gli appassionati di scienza, ma anche i bambini, non devono assolutamente farsi scappare questa meraviglia! Esso contiene diversi allestimenti e una collezione permanente di una certa rilevanza, specie riguardante l’ornitologia e le rocce. L’intera struttura è stata inaugurata nel 1972 ma molte sale risalgono a prima ancora. Degne di nota sono anche le descrizioni accuratissime dell’isola di Malta, le specie animali che la popolano e la sua struttura geologica.

Convento carmelitano

convento carmelitano mdina

Questo interessante convento del XVII secolo, destinato alla presentazione della vita dei frati carmelitani e alla mostra di una collezione di oggetti d’arte, è risultato come il progetto globale vincitore del Premio per l’Eredità Architettonica 2009 di Din L-Art Helwa. Unico convento a Malta ad essere aperto al pubblico e, allo stesso tempo, a funzionare come chiesa e comunità religiosa, esso promuove lo studio della spiritualità e della tradizione carmelitana.

Medina Dungeons

mdina dungeons

In questo posto potrai scoprire cosa avveniva nelle segrete degli antichi palazzi maltesi. Vero e proprio museo delle torture, di piccole dimensioni ma ricco di informazioni, raffigura, tramite manichini e statue di cera, la storia delle torture dai romani ai bizantini, dagli arabi ai normanni.

Cosa Vedere a Rabat

rabat

Se pensi che una città come Medina possa entusiasmarti, la sua città gemella e vicinissima Rabat ti lascerà altrettanto entusiasta.

Città ricchissima di storia e cuore di un patrimonio culturale incomparabile, poiché popolata fin dall’epoca dei fenici, a Rabat si sono succedute gloriose civiltà come quella araba e normanna, che le hanno lasciato in dono ingenti tesori artistici.
Questa deliziosa cittadina, provinciale ma alquanto estesa, faceva una volta parte della città romana di Melita, come testimoniano le stesse rovine e i siti archeologici rinvenuti. Ne deriva che Rabat fosse di importanza decisiva durante l’epoca Romana. In seguito diversi ordini religiosi, come Francescani, Domenicani, Agostiniani, trovarono qui ospitalità e ancor oggi vivono in queste zone, nei loro grandi conventi e monasteri. Segnalata su tutte le mappe turistiche per i suoi siti storici e archeologici, oltre che per le numerose chiese e i bellissimi monasteri, Rabat è comunque un vero e proprio centro commerciale, un mercato di importanza vitale per l’economia agricola del vasto entroterra.

Catacombe Di San Paolo

catacombe di san paolo rabat

Luogo da visitare per chi ama i posti intriganti e misteriosi poiché presenta una serie di lunghi cunicoli e tunnel sotterranei scavati nella roccia, risalenti al IV e V secolo d.C., utilizzati per seppellire i primi cristiani.
Devi sapere che secondo la leggenda fu proprio l’apostolo San Paolo che attorno al 60 d.C. portò il cristianesimo sull’isola di Malta. Si narra che Paolo stava per essere portato a Roma per essere processato come ribelle politico quando la nave che trasportava lui e altri 264 persone fece naufragio a causa di una terribile tempesta. Il luogo dove naufragò San Paolo è stato ribattezzato Isola di San Paolo e una statua commemorativa ricorda l’evento. La grotta nella quale egli si rifugiò è oggi conosciuta proprio come le Catacombe di San Paolo.

Museo Wignacourt

museo wignacourt rabat

Questo bellissimo museo incuriosisce visitatori per la sua singolare collezione di oggetti religiosi, oltre che il San Pietro in Vesti Pontificie di Mattia Preti e lo splendido San Giovanni Battista e San Paolo di Antoine de Favray, conservati nella sua pinacoteca.
Spostandoti da una sala all’altra avrai l’impressione di essere in un convento prima e in un collegio poi, dopo ancora di transitare dietro le quinte di un teatro e, per concludere, nei rifugi sotterranei.

Domus Romana

domus romana rabat

Questa villa, risalente al I secolo a.C., è forse l’edificio romano più rilevante scoperto a Malta. Antica domus, scoperta per caso nel 1881, comprende la villa romana ed un piccolo ma interessantissimo museo. All’interno potrai ammirarvi statue dell’epoca, antiche ceramiche, anfore e tanti altri oggetti, tutti ben conservati, della vita quotidiana degli antichi romani. Meravigliosi sono soprattutto gli antichi mosaici perfettamente conservati e dai colori sbalorditivi.

Museo e Cripta di S. Agata

cripta sant'agata rabat

Insieme alle catacombe di San Paolo, sono un’altra meta assolutamente da non lasciarsi sfuggire. Affreschi ben conservati, cripta, catacombe e un museo davvero molto interessanti!

Casa Bernard

casa bernard rabat

Un vero e proprio gioiello nascosto tra i vicoli di Rabat, un nobile palazzo del XVI secolo, completamente restaurato e riportato al suo antico splendore, alla sua bellissima architettura. Inizialmente era una torre d’avvistamento medievale costruita su delle fondamenta romane ma in seguito è diventato il palazzo che conosciamo oggi, al quale più tardi, nel XVIII secolo, si diedero alcuni ritocchi barocchi.
L’atrio con la volta a forma di barile, la cappella, la sala da pranzo, i tre saloni, la Libreria e la camera da letto principale, oltre che i mobili, le pitture e gli oggetti preziosi nelle sale, sono solo alcune delle cose che potrai ammirarvi. E per concludere il cortile e il giardino, che chiuderanno questo viaggio nel modo di vita dell’aristocrazia maltese di una volta.

Cosa Fare a Mdina e Rabat

cosa fare a mdina e rabat

L’atmosfera quieta di solitaria di queste due incantevoli città, ti permetterà di passeggiare tra i vicoletti, alla scoperta di quell’atmosfera senza tempo che solo città come queste riescono a regalare. Non a caso si parla di Città Silenziosa, perché, specie in alcune ore della giornata, gli unici suoni a sentirsi sono il vento e lo svolazzare di uccelli o insetti.
E poi Rabat, che da lontano, cinta dalla sue mura originarie, sembra un’attraente ed elegante dama.
Passeggia quindi immerso in silenzi quasi surreali e goditi tutto il piacere di leggende, di ricordi e immagini immobili nel tempo, testimoniate da chiese, monumenti e siti archeologici davvero interessanti.
Puoi anche scegliere di fermarti nei localetti tipici del posto, così da gustare anche la tipica e deliziosissima cucina maltese.
Ti abbiamo convinto?

Come Arrivare a Mdina e Rabat dall’ Aeroporto

Ci sono diverse soluzioni per raggiungere Mdina e Rabat dall’Aeroporto, vediamole assieme.

Mezzi Pubblici

come muoversi a malta in autobus

E’ la soluzione più economica per muoversi a Malta: il biglietto per un’unica tratta costa €1,50 in inverno, €2 in estate.

Se sei uno studente, o se desideri comunque fruire di una tariffa agevolata, ti consigliamo di sottoscrivere la Tallinja Card che ti permetterà di risparmiare.

Per arrivare a Mdina dall’aeroporto hai due opzioni:

  • opzione 1: autobus X2 e scendi alla fermata Lourdes, poi prendi il bus 3 fino alla fermata Blata L-Bajda, quindi il bus 52 direzione Dingli e scendi a Mdina.
  • opzione 2: autobus X3 e scendi alla fermata Qali Interchangepoi prendi il bus 53 e scendi a Mdina

Tempo di percorrenza stimato dall’aeroporto a Mdina: 60 min (traffico permettendo).

Per arrivare a Rabat dall’aeroporto è molto pratico perchè è collegato direttamente dal bus X3 che fermata direttamente a Ir-Rabat.

Tempo di percorrenza stimato dall’aeroporto a Rabat: 57 min (traffico permettendo).

Ricorda che Malta è dotata di un servizio di mezzi pubblici abbastanza valido ma che purtroppo, specie nei mesi estivi, viene molto rallentato da tanti fattori:

  • presenza massiccia di turisti e studenti
  • traffico
  • acquisto dei biglietti sul bus con inevitabile rallentamenti dovuti alle operazioni di incasso svolte dal conducente stesso che vende i biglietti, quindi perde tempo a prendere denaro e dare il resto a ciascun passeggero.

Noleggiare un’auto o uno scooter

come noleggiare auto malta

Noleggiare un’auto o uno scooter è sicuramente la soluzione migliore per muoversi a Malta.

Questa soluzione ti permetterà di:

  1. evitare il traffico dell’isola
  2. non perderai tempo attendendo i mezzi pubblici che nel periodo estivo sono spesso affollatissimi e in ritardo
  3. eviterai di spendere un patrimonio in taxi

Se vuoi noleggiare un’auto e spendere poco usa il nostro comparatore di noleggi auto!

Usa il banner di ricerca che vedi qui sotto!

Inserisci dove e quando ritirare la macchina, la data di riconsegna, compara i prezzi e scegli l’auto che fa per te!




Dove Alloggiare a Mdina e Rabat



Booking.com

The Xara Palace Relais & Chateaux strepitoso hotel a 5 stelle situato all’interno di un edificio del XVII secolo e a due passi dall’entrata del centro storico di Mdina

the xara palace relais mdina

IlXara Palace è il posto ideale se cerchi una sistemazione di grandissimo livello e vuoi godere di una magnifica vista su Malta!

Luxury Guard Tower è un magnifico appartamento nel cuore di Mdina.

luxury guard tower mdina

IlI Luxury Guard è l’alloggio ideale se desideri essere autonomo e risiedere in un’appartamento confortevole e con una superba vista di Mdina!

Point de vue  è un’accogliente hotel che si trova a Rabat, a meno di 100 metri dalle mura medioevali di Mdina.

point de vue rabat

Point de vue è il posto ideale se cerchi un posto confortevole e dall’ottimo rapporto qualità-prezzo!

Casa Melita si trova a Rabat ed è una fantastica sistemazione, se desideri essere totalmente autonomo ed alloggiare in un’ambiente molto confortevole.

casa melita rabat

Casa Melita è una strepitosa villa spaziosa e dallo stile rustico che può ospitare fino a 6 persone.

Maple Farm Bed and Breakfast è accogliente bed and breakfast che si trova a Rabat.

maple farm rabat

Il Maple Farm è il posto ideale se cerchi tranquillità ma al tempo stesso desideri una sistemazione confortevole e dall’ottimo rapporto qualità prezzo

Se vuoi trovare un’alloggio scegliendo tra i migliori hotel, bed & breakfast e ostelli a Malta, Gozo o Comino, consulta qui tutte le offerte: Hotel a Malta oppure inserisci la tua destinazione nel box di ricerca che vedi qui sotto!



Booking.com

Se desideri scoprire tutte le meraviglie che ti attendono a Malta, ti suggeriamo di leggere la nostra super guida: Cosa Vedere a Malta.

E ora non hai più scuse, ti attendiamo nell’arcipelago dei 300 giorni di sole per vivere la vera Malta Experience!

Commenta Qui !

commenti

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi